Mondadori: con libri Rcs nuovo capitolo

'Ma operazione completa non avrebbe pregiudicato settore'

(ANSA) - MILANO, 24 MAR - "Sono estremamente soddisfatto che si sia finalmente conclusa questa fase di incertezza con il definitivo via libera per arrivare al 'closing' dell'acquisizione di Rcs Libri, in cui abbiamo creduto molto, da sempre, e abbiamo investito risorse, tempo e energie". Lo afferma l'amministratore delegato di Mondadori, Ernesto Mauri, all'indomani del via libera condizionato dell'Antitrust all'acquisizione, aggiungendo che "Mondadori scrive oggi un nuovo capitolo della sua storia".
    "Sin dall'inizio dell'istruttoria siamo stati in disaccordo con l'Antitrust sul criterio utilizzato delle quote di mercato in un contesto di così piccole dimensioni come quello italiano: continuiamo a essere convinti che questa operazione porti benefici a tutti e che, anche nella sua interezza, non ci sarebbe stato alcun pregiudizio in base agli impegni presi da Mondadori per nessun operatore della filiera del libro", dice Mauri dopo che l'Antitrust ha imposto la vendita di Bompiani e della quota in Marsilio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who