Borsa: Europa in rosso con Wall Street

Cedono gli estrattivo-minerari e le banche

(ANSA) - MILANO, 23 MAR - Borse europee in rosso a parte Atene (+1,29%) a circa mezz'ora dal fischio finale, mentre a New York cedono sia il Dow Jones (-0,42%) sia il Nasdaq (-0,9%). In Europa la peggiore è Milano (Ftse Mib -1,55%, a 18.410 punti), preceduta da Madrid (-1,15%), Parigi (-0,77%), Londra (-0,3%) e Francoforte (-0,1%). In Piazza Affari scivolano Mediaset (-4,23%), Telecom (-3,44%), Unicredit (-3,2%), Intesa (-3%) ed Eni (-2,61%). Sotto pressione a Londra gli estrattivo-minerari Anglo American (-7,14%), Glencore (-4,63%) e Fresnillo (-4,43%) frenati dalle quotazioni di tutti i metalli, dal rame all'oro.
    Difficoltà per i bancari Standard Chartered (-3,7%) a Londra, Banco Popular (-3,49%) a Madrid e SocGen (-3,43%) a Parigi,dove resiste in rialzo Peugeot (+1%), scivola invece Fca (-1,69%), che ha collocato con successo obbligazioni per 1,25 miliardi di euro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who