Finmeccanica: ordine per 9 Aermacchi

In totale 68 velivoli commissionati nel mondo

(ANSA) - MILANO, 22 MAR - Finmeccanica ha firmato un contratto di oltre 300 milioni di euro per ulteriori nove velivoli da addestramento avanzato Aermacchi M-346 destinati all'Aeronautica Militare con la Direzione Armamenti Aeronautici e Aeronavigabilità del ministero della Difesa. Con il nuovo ordine salgono a 18 gli Aermacchi M-346 ordinati dall'Italia con sigla identificativa di Forza Armata 'T-346A'. Le consegne dei nuovi velivoli inizieranno a partire da quest'anno per essere completate entro il 2018. Sale invece a 68 il totale di Aermacchi M-346 ordinati fino ad oggi dalle varie forze armate nazionali: oltre all'Italia ne ha ordinati 30 Israele, 12 Singapore e 8 la Polonia. Secondo l'A.d Mauro Moretti, "l'Aermacchi M-346 è l'aereo da addestramento più avanzato oggi disponibile sul mercato" ed è "candidato a diventare la piattaforma su cui si baserà il nuovo velivolo da addestramento dei Top Gun americani".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who