Esuberi,per 1 su 6 posto fuori Provincia

Rischio trasferimento a lungo raggio per 274 su 1.644

(ANSA) - ROMA, 22 MAR - In 13 Province, quasi tutte del Mezzogiorno, gli esuberi superano i posti liberi, con un totale di 274 dipendenti soprannumerari che rischiano di dover fare la valigia. Si tratta del 16,7% rispetto al complesso dei lavoratori da trasferire (1.644). E' questa la prima stima dell'operazione mobilità condotta dal governo per trovare una collocazione al personale in eccedenza a seguito della riforma Delrio, che porta a superare le Province.
    A fine mese scatterà una 'fase due', in cui sarà possibile per il dipendente in mobilità esprimere la preferenza sul ricollocamento (ci saranno poi circa 30 giorni per fare la scelta). Intanto sono già stati pubblicati gli elenchi del personale da spostare con nome, cognome, codice fiscale, titolo di studio, inquadramento, funzione, profili. Insomma, schede dove i destinatari della mobilità potranno riconoscersi senza equivoci.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who