Svizzera lascia tassi a -0,75%

Banca centrale, franco sopravvalutato. Tagliate stime inflazione

(ANSA) - ROMA, 17 MAR - La Banca centrale svizzera (Snb) ha lasciato invariato a -0,75% il tasso d'interesse sui depositi.
    La decisione era attesa dal mercato. L'istituto centrale ha ribadito che la moneta elvetica è "significativamente sopravvalutata" e di essere pronta a intervenire sul mercato valutario se necessario. La Snb ha peggiorato le stime di inflazione per il 2016 portandole da -0,5% a -0,8% e per il 2017 da +0,3% a +0,1%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who