Ocse: +0,5% costo lavoro Eurozona

In quarto trimestre 2015. +0,5% in totale area, massimo da 2014

(ANSA) - ROMA, 17 MAR - Accelera il costo del lavoro nei Paesi dell'area Ocse. Nel quarto trimestre 2015 si è registrato un aumento dello 0,5% dopo il +0,2% del trimestre precedente.
    E' il tasso di crescita maggiore dal primo trimestre del 2014, mentre resta debole il tasso di produttività. Lo rileva l'Ocse in un rapporto in cui si evidenzia che anche in Eurozona il costo del lavoro è in rialzo a +0,5% (da +0,2% precedente) a fronte di un tasso di produttività piatto per il terzo mese di fila, mentre in Italia mostra un rallentamento a +0,2% da +0,4% del trimestre prima. Netta accelerazione in Germania dove si registra una crescita dell'1% da +0,5% precedente. Negli Stati Uniti il costo del lavoro segna un rialzo da +0,3% a +0,6%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who