Petrolio: in calo a 39,03 dollari

Brent scende a 36,75 dollari

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - Prezzo del petrolio in calo sui mercati dopo l'incontro di ieri fra Iran e Russia dove è emerso che Teheran non congelerà la sua produzione ma anzi la aumenterà fino a raggiungere 4 milioni di barili al giorno. Il greggio Wti del Texas cala così di 50 centesimi a quota 39,03. Perde terreno anche il Brent, in ribasso dell'1,2% a 36,75 dollari al barile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who