Abi,a febbraio risalgono prestiti

Aumento +0,04% contro -0,58% gennaio. "Primi segnali inversione"

(ANSA) - ROMA, 15 MAR - Risalgono lievemente, a febbraio, i prestiti delle banche a famiglie e imprese. Secondo quanto si ricava dal rapporto mensile dell'Abi sono saliti dello 0,04% contro il -0,58% registrato a gennaio che aveva annullato il rialzo iniziato a novembre. Il totale dei prestiti a residenti in Italia (settore privato più Amministrazioni pubbliche) si colloca a 1.826,8 miliardi di euro, segnando una variazione annua di +0,6% (-0,2% il mese precedente). Per il vice dg Torriero "sono incrementi contenuti ma che segnalano una potenziale inversione del ciclo".
    Riguardo al gennaio 2016 la dinamica dei prestiti alle imprese non finanziarie è risultata pari a -0,9% (-0,7% il mese precedente). In crescita la dinamica tendenziale del totale prestiti alle famiglie (+0,8% a gennaio 2016, +0,8% anche il mese precedente). Sempre a gennaio 2016, l'ammontare complessivo dei mutui in essere delle famiglie ha registrato un variazione positiva dello 0,8% "confermando la ripresa del mercato dei mutui".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who