Banche: Patuelli,bene ricorso Tercas

Presidente Abi, procedimento faccia chiarezza anche su principi

(ANSA) - ROMA, 10 MAR - "Esprimo viva soddisfazione per la decisione dell'Italia di fare ricorso alla Corte di giustizia europea sul caso Tercas. Avevamo a tempo debito criticato la eccessiva discrezionalità della Commissione europea, mai a favore dell'Italia". Lo afferma il presidente Abi Antonio Patuelli, in merito alla decisione di ricorrere contro il provvedimento della Commissione Ue che ha bloccato l'intervento del Fondo interbancario di tutela del depositi (Fidt) nel salvataggio di Tercas perché considerato aiuto di Stato.
    "Credo in una Unione Europea di diritto, ancora priva di Costituzione, - prosegue - con regole identiche applicate coerentemente e senza eccessiva discrezionalità. Confido che finalmente così per via giudiziaria europea si faccia chiarezza sia sul caso Teramo sia in linea di principio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who