Banca Fucino: Di Paola,Abruzzo fatica

Da Giubileo poco effetto su economia Roma

(ANSA) - ROMA, 5 MAR - "L'Abruzzo fatica ancora a recuperare i danni del terremoto. Noi abbiamo utilizzato tutti gli strumenti e misure possibili previsti dalle moratorie e le norme ma specie il territorio de l'Aquila è ancora fermo mentre un po' di vivacità la notiamo sulla costa". E' quanto afferma il direttore generale di Banca Fucino Giuseppe di Paola in un'intervista con l'ANSA. "L'Abruzzo è storicamente uno dei nostri territori di riferimento e a cui teniamo - rileva - ma una buona parte dei nostri crediti deteriorati purtroppo viene da lì come conseguenza del post terremoto".
    Per quanto riguarda Roma, altra zona della banca fondata nel 1923 legata alla bonifica della piana del Fucino, non c'è un grande effetto positivo dal Giubileo. "A parte la fascia bassa dei bed and breakfast e quella del lusso - spiega - non abbiamo notato grandi investimenti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who