Pop. Vicenza: domanda quotazione Borsa

Prospetto in Consob, operazione subordinata ok soci assemblea

MILANO - Banca Popolare di Vicenza ha depositato presso Borsa Italiana la domanda di ammissione a quotazione delle proprie azioni sul Mercato telematico azionario e ha presentato a Consob la richiesta di approvazione del prospetto relativo all'offerta pubblica di sottoscrizione e quotazione delle azioni. Lo annuncia una nota. L'aumento di capitale e la quotazione, ha precisato la popolare, sono entrambi subordinati all'approvazione da parte dell'assemblea dei soci del 5 marzo. Le banche che agiranno da joint global coordinator e joint bookrunners per la quotazione di Popolare Vicenza sono Bnp Paribas, Jp Morgan Securities, Deutsche Bank, Mediobanca e UniCredit. Quest'ultima sarà inoltre Responsabile del collocamento per l'offerta pubblica e sponsor. Advisor finanziario dell'operazione incaricato dall'emittente è Vitale & Co, mentre i consulenti legali sono BonelliErede e White & Case per l'emittente e Gatti Pavesi Bianchi e Clifford Chance per i joint global coordinators
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who