Weidmann,dubbia efficacia Bce,no panacea

Schaeuble, non siamo in crisi ma serve sostegno alla crescita

(ANSA) - ROMA, 27 FEB - La politica monetaria espansiva da parte delle banche centrali come la Bce "non è una panacea" per l'economia globale, ed è dubbi che possa risolvere i problemi strutturali. Lo ha detto il presidente della Bundesbank Jens Weidmann al termine del G20 a Shanghai.
    Quanto al contesto globale i dati economici, ha detto il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble sono migliori di quanto suggerisca la volatilità della crescita, e non c'è motivo per parlare di una crisi economica. Tuttavia sono necessarie anche "misure di breve termine" per sostenere l'economia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who