Intesa Sanpaolo, al via assemblea

Bazoli, sistema monistico è strada inesplorata in Italia

(ANSA) - TORINO, 26 FEB - Al via l'assemblea di Intesa Sanpaolo, nel grattacielo sede della banca a Torino. Gli azionisti dovranno deliberare sul nuovo Statuto che introduce il nuovo sistema monistico e segna l'addio al duale. All'assemblea - ha detto il presidente del consiglio di sorveglianza Giovanni Bazoli - è presente il 58,78% del capitale sociale ordinario.
    "A distanza di nove anni dalla fusione siamo qui per proporvi di approvare un'altra scelta imboccando una strada sin qui del tutto inesplorata in Italia, quella del sistema monistico", ha detto Bazoli agli azionisti. Bazoli ha spiegato le ragioni che hanno portato alla necessità di superare il sistema duale: "una catena decisionale lunga e non sempre lineare, alcune asimmetrie informative tra gli organi, una eccessiva lontananza della funzione di gestione rispetto a quella di controllo e supervisione strategica, l'indebolimento del ruolo del consiglio di gestione un po' compresso tra il ceo e il consiglio di sorveglianza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who