Borsa: Milano cresce (+2%), bene

In luce Bper, Intesa e Unicredit, acquisti su Saipem

(ANSA) - MILANO, 25 FEB - Conferma i rialzi Piazza Affari (Ftse Mib +2% a 17.050 punti), il cui paniere principale è quasi tutto positivo a parte Tenaris (-1,89%) dopo i conti ed il declassamento da parte di alcuni analisti, Ferrari (-1,25%) e Italcementi (-0,19%). In luce Ubi Banca (+4,24%) e Bper (+4%), seguite da Intesa e Unicredit (+3% entrambe) e Bpm (+2,56%).
    Corre Cnh (+3,05%), più cauta invece Fca (+1,7%), mentre riparte Saipem (+2,57%), che prevede di tornare in utile a fine esercizio. Tra i titoli a minor capitalizzazione sprint di Prelios (+13,08%), concluso l'aumento di capitale, dopo le indiscrezioni dell'arrivo di una cordata guidata dall'ex-A.d di Enel Fulvio Conti, che punta a diventarne primo azionista con in mano opzioni per circa il 21% del capitale. Benne anche Fnm (+3,66%), mentre scivolano Dmail (-7,96%) e Zucchi (-4,15%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who