Prometeia-Intesa,incassi industria +2,5%

Scorso anno torna al segno più, in 2016 più investimenti

(ANSA) - ROMA, 11 FEB - "L'industria italiana chiude il 2015 con una crescita annua del fatturato superiore al 2,5% e diffusa a tutti i settori (con le sole eccezioni di metallurgia e intermedi chimici) "anche se sul finire dell'anno sono emersi segnali di rallentamento delle vendite sull'estero per il moltiplicarsi di fattori d'incertezza a livello internazionale.
    E' quanto si legge nell'aggiornamento del Rapporto Analisi dei Settori Industriali Prometeia-Intesa Sanpaolo. "Nel complesso il fatturato nel 2016 beneficerà di una buona tenuta dei consumi e di una accelerazione degli investimenti".
    Il principale traino alla crescita - spiega l'aggiornamento del Rapporto Prometeia-Intesa- è stato il rimbalzo della spesa delle famiglie e delle imprese italiane per autoveicoli, con il settore automobili e motocicli che ha registrato le performance di gran lunga migliori nel panorama settoriale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who