Borsa: Milano torna su minimi (-3%)

Ftse Mib come a luglio 2013, giù banche, Ferrari ed Fca

(ANSA) - MILANO, 9 FEB - Si riporta sui minimi della mattinata Piazza Affari dopo i conti di Unicredit (-4,52%).
    L'indice Ftse Mib cede il 3% a 15.946 punti, di nuovo sotto quota 16mila, come nel luglio del 2013, con ben 11 titoli congelati per eccesso di volatilità Per tutti il calo teorico è compreso tra il 3 ed il 6%. Ferrari perde virtualmente il 5,9%, Ubi il 6,38%, Banco Popolare il 6,54% ed Exor il 6,24%.
    Congelate anche Bper (-5,29% teorico) e Mediolanum (-6,37% teorico). Debole Fca (-5,11%), che riesce ad essere scambiata.
    Pesano Eni (-3,39%) e Sapem (-4,04%), mentre Telecom (+0,65%) è l'unica blue chip in rialzo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who