Borsa Milano attorno parità con banche

Vendite su Saipem (-5%), diritto aumento capitale non fa prezzo

(ANSA) - MILANO, 5 FEB - Pochi minuti dopo un'apertura in calo, Piazza Affari è passata in leggero rialzo per poi tornare in terreno leggermente negativo: in un clima instabile l'indice Ftse Mib scende dello 0,2% con le banche prima in rialzo e ora più incerte.
    In particolare Carige e la Bper salgono dell'1%, Mps cerca di tenere la parità su un prezzo di 0,57 euro. Attorno alla parità anche Intesa e Unicredit.
    Negli altri settori Cnh cresce del 2,6%, Mediaset dell'1,7%, Ferrari e Fca di un punto percentuale. Ancora pesante Saipem (-5%) mentre il diritto sull'aumento di capitale non fa prezzo e segna un calo teorico del 50%. Vendite anche su Finmeccanica, che scende di oltre il 2% dopo il faro acceso dalla Procura di Milano sulla vendita di Ansaldo Sts.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who