S&P: faro su 5 major petrolio, anche Eni

Tagliato giudizio a Royal Dutch Shell

(ANSA) - ROMA, 1 FEB - Standard & Poor's ha messo sotto osservazione con implicazioni negative il rating di cinque compagnie petrolifere europee, Eni compresa, e ha tagliato il giudizio a Royal Dutch Shell.
    A finire in 'creditwatch negative', a causa del crollo dei prezzi del petrolio, sono, oltre al gruppo italiano, l'inglese Bp, la spagnola Repsol, la norvegese Statoil e la francese Total. "Vediamo una significativa probabilità di un downgrade di un gradino per diverse major europee quando rivedremo il creditwatch", afferma la nota dell'agenzia di rating, che prenderà decisioni in merito "entro due settimane dalla pubblicazione dei risultati annuali delle compagnie".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who