Eurozona, indice Pmi manifattura a 52,3

Rilevazione finale di gennaio. In Germania calo a 52,3

Prosegue l'espansione dell'attività manifatturiera nell'Eurozona. L'indice Pmi manifatturiero dell'area, nella lettura finale rilevata da Markit, è sceso a gennaio a 52,3 da 53,2 punti di dicembre rimanendo sopra quota dei 50 punti che rappresenta la soglia di demarcazione tra espansione e contrazione del ciclo. Il dato è in linea con le attese. In Germania l'indice è sceso a 52,3 da 53,2 di dicembre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who