Borsa: Europa tenta rimbalzo

Forti acquisti sulle banche, Saipem pesante in vista aumento

(ANSA) - MILANO, 21 GEN - Le Borse europee cercano il rimbalzo dopo la scia negativa delle ultime sedute. I listini del Vecchio Continente crescono mediamente dell'1%, mentre Piazza Affari guida i rialzi con il Ftse Mib che cresce dell'1,5%.
    Sotto i riflettori ancora Mps che nei giorni scorsi era stata protagonista di una caduta senza precedenti: adesso il titolo della banca senese vola del 20% a quota 0,61 euro. A parlare della banca questa mattina è stato il ministro Padoan che ha detto: "Mps ha fondamentali forti e grande liquidità. Sta cercando di irrobustirsi".
    Sempre a Milano, occhi sulle popolari che salgono di circa 3 punti percentuali con il Banco Popolare, la Bpm e la Bper.
    Proprio sul Banco ieri la Consob ha deciso il divieto allo short-selling. Denaro anche su UniCredit che ha lanciato un'operazione da oltre 1,8 miliardi per il riacquisto di bond subordinati. Maglia nera del listino infine Saipem, sospesa con un calo teorico del 7,4% in vista dell'aumento di capitale da 3,5 miliardi a forte sconto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who