Mps:Sileoni,rischio acquisto a saldo

Segretario Fabi, nulla giustifica debacle settore credito

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - "L'attacco di questi giorni al sistema bancario italiano è figlio dell'irresponsabilità. La strumentalizzazione in atto non fa altro che peggiorare la situazione innescando una psicosi di massa che può essere estremamente pericolosa per il Paese". Lo afferma in una nota il segretario Fabi Lando Maria Sileoni. "Non è successo nulla in queste settimane che possa giustificare la debacle dei corsi azionari degli istituti di credito e che possa sovvertire quanto dichiarato dalle istituzioni e dagli organi di vigilanza sulla solidità del sistema Banche- Italia rispetto alla media del sistema Banche-Europa".
    "Un caso tra tutti è quello che riguarda il Gruppo Mps, ottimamente guidato da Fabrizio Viola, che a fronte di un netto miglioramento dei fondamentali sotto la positiva gestione Profumo-Viola-Tononi sta subendo attacchi speculativi dettati quindi da altri interessi, non esclusi quelli di un acquisto del Gruppo a prezzi irrisori.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who