Ghizzoni, no pressioni governo per Mps

No segnali ritiro depositi, sistema italiano ├Ę solido

(ANSA) - ROMA, 20 GEN - Visita dell'ad di Unicredit Federico Ghizzoni al ministero del Tesoro. Intercettato dai cronisti, il manager ha spiegato come "non ci sono sollecitazioni da parte del governo per intervenire su Mps". "Escludo un intervento su Mps" ha detto. La visita di Ghizzoni rientra, secondo quanto si apprende, nell'ambito degli incontri periodici tenuti dal Tesoro con i vertici delle banche. Per Ghizzoni non c'è "nessun segnale di ritiro dei depositi da Unicredit, depositi che anzi stanno crescendo". Più in generale "il sistema italiano è solido e gestirà questa crisi".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who