Borsa: Milano peggiora (-1,1%)

Giù anche Saipem ed Eni, Mps

(ANSA) - MILANO, 15 GEN - Peggiora l'andamento di Piazza Affari, rispetto ai valori d'avvio, e l'indice principale Ftse Mib cede ora l'1,1%. Vendite su petroliferi ed energetici con Tenaris che cede il 3,2%, Saipem il 2,5% ed Eni l'1,9%. Dopo il tentativo di recupero in avvio Fca è passata in calo e cede lo 0,2%, ma appare piuttosto volatile e ha già invertito varie volte la rotta. Cnh lascia il 3,5%, Exor lo 0,2% e Ferrari l'1,5%. Deboli anche le banche con Bper (-2,5%) e Mps (-2%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who