Auto: mercato Europa, nel 2015 vendite +9,2%. Fca +13,6%

Mercato europeo ha chiuso il 2015 il 9,2% in più del 2014, Fca ancora meglio con +13,6%

Il mercato europeo dell'auto ha chiuso il 2015 con 14.198.750 immatricolazioni, il 9,2% in più del 2014. Nel mese di dicembre le consegne sono state 1.153.982, pari a una crescita del 15,9% rispetto allo stesso mese dell' anno precedente. I dati, che si riferiscono all' Europa dei 28 più i tre Paesi Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera), sono stati diffusi dall' Acea, l' associazione dei costruttori auto europei.

Fca ha venduto nel 2015 in Europa 872.500 auto, il 13,6% in più del 2014, con una quota in crescita al 6,1%. A dicembre le immatricolazioni del gruppo sono state 65.168, il 16,4% in più dello stesso mese dell'anno precedente.

Fca, in Europa crescita superiore a mercato  - Il gruppo Fca ha chiuso il 2015 in Europa "con risultati nettamente superiori a quelli ottenuti dal mercato". Lo sottolinea la società in una nota nella quale spiega che i valori sono superiori a quelli dei mercati in quasi tutti i principali Paesi: +18,3% in Italia, +7% in Germania, +13,9% in Francia e +29,5% in Spagna. È stato anche l'ottimo andamento degli ultimi modelli lanciati - si legge nel comunicato - a trainare il risultato di Fca nel 2015: la Fiat 500X e la Jeep Renegade sono infatti stabilmente tra le top ten europee del segmento, così come decisamente positivo è stato l'anno per 500, 500L e Panda, vetture più vendute dei loro segmenti. Le Fiat 500 e Panda dominano il segmento A (con il 27,7% di quota), la 500L è la più venduta del suo segmento (83.300 registrazioni e quota al 22,5%), la 500X è stabilmente tra le più vendute del suo segmento. Dopo l'ottimo risultato del 2014 - spiega Fca - il 2015 si è chiuso per Jeep con il record di vendite nel mondo (quasi 1 milione 240 mila) e un incremento del 113% in Europa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who