Acquario Genova,nuovo socio e Borsa 2020

Da Vei Capital (Palladio) 20 mln in Costa Edutainment

(ANSA) - GENOVA, 15 GEN - Costa Edutainment, che gestisce tra le altre strutture l'Acquario di Genova, punta all'ingresso in Borsa nel 2020. Lo ha annunciato il presidente e amministratore delegato Beppe Costa alla presentazione dell'ingresso nel gruppo del nuovo socio Vei Capital (controllato da Palladio) attraverso un'operazione mista di aumento di capitale e sottoscrizione di uno strumento finanziario partecipativo per un apporto complessivo di 20 milioni di euro.
    Cinque milioni sono serviti per l'aumento di capitale già sottoscritto che porta Vei capital ad una partecipazione del 16%, che potrà essere incrementata attraverso la conversione in capitale dello strumento finanziario. L'ingresso del nuovo socio permetterà di rilanciare il gruppo con un piano industriale che guarda al 2020, quando potrebbe scattare la quotazione. "Il nostro obiettivo è andare in Borsa nel 2020 - spiega Beppe Costa -. Io e la mia famiglia resteremo gli azionisti di maggioranza e Vei capital potrà decidere cosa fare".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who