Borsa: Renault -10%, Fca -9% dopo note

Ferrari in asta volatilità in Piazza Affari

(ANSA) - MILANO, 14 GEN - Dopo i comunicati di Renault che esclude la presenza di veicoli con emissioni 'truccate' e di Fca sulla causa negli Usa, la seduta del settore automobilistico in Europa resta molto pesante, con l'indice Dj stoxx di comparto che cede quasi il 4%.
    Il titolo della casa francese ha ridotto le perdite ma a Parigi perde ancora il 10% a 77 euro, mentre Fca lascia sul terreno il 9% a un prezzo di 6,75. In Piazza Affari (Ftse Mib -2,1%), Exor segna una perdita del 6%, mentre Ferrari è entrata in asta di volatilità con un calo teorico del 5,8%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who