Germania, surplus da oltre 12 miliardi nel 2015

E' il risultato di consistenti introiti fiscali e congiuntura positiva

La Germania può contare su un surplus di 12,1 miliardi di euro per il 2015. Lo ha comunicato il ministero della Finanze. Si tratta dell'esito positivo dovuto ai consistenti introiti fiscali e alla congiuntura positiva. 

La Confindustria tedesca Bdi si aspetta per il 2016 una crescita della Germania di circa il 2%. Lo ha annunciato il presidente Ulrich Grillo oggi a Berlino. Fra i motivi di ottimismo, ha spiegato, il prezzo conveniente del petrolio, i tassi bassi e la debolezza dell'euro nei confronti del dollaro, che agevola l'export tedesco.

Asta Bund 'scoperta', tasso sale a 0,59%  - Tecnicamente 'scoperta' l'asta tedesca di Bund: la Germania ha venduto titoli decennali per 3,854 miliardi di euro a fronte di una domanda che non ha raggiunto il target massimo di offerta di 5 miliardi fermandosi a quota 4,229 miliardi. Il rendimento medio e' salito calato allo 0,59%, il livello più alto da ottobre scorso, dallo 0,49% dell'asta di novembre.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who