Borse Europa giù con Cina, Medio Oriente

Francoforte maglia nera (-3,3%), crollo materie prime e auto

(ANSA) - MILANO, 4 GEN - Avvio d'anno da dimenticare per le borse europee, tutte in forte calo dopo il crollo dei listini asiatici, nonostante la crescita dell'indice pmi manifatturiero dell'Eurozona a dicembre. Anche sul Vecchio Continente pesano i timori per l'economia cinese, dopo i dati sull'industria, e la stabilità del Medio Oriente. Francoforte (-3,3%) guida i ribassi davanti a Parigi (-2,1%), Milano (-2,1%) e Londra (-1,9%). A picco le materie prime (-4% il Dj Stoxx di settore) con Anglo American (-7,6%).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who