Enel: 98 GW capacità installata e 61 mln clienti

Multinazionale attiva in 40 Paesi; 31,24% in mano al Tesoro

L'Enel è ormai una multinazionale attiva in molti Paesi del mondo nel campo della generazione di elettricità da impianti termoelettrici e rinnovabili. In Italia, dispone di circa 40 GW di capacità installata, di cui circa 3 GW sono di capacità rinnovabile installata gestita attraverso Enel Green Power, che controlla con una partecipazione del 69,1%. A sua volta l'Enel è controllata dal Tesoro che e' titolare del 31,24% del suo capitale.

    Enel gestisce gran parte della rete di distribuzione elettrica del paese e offre soluzioni integrate di prodotti e servizi per l'elettricità e il gas. Opera nei diversi settori attraverso una decina di società, da Enel distribuzione a Enel Sole. Nel mondo è attiva in 40 Paesi, alcuni dei quali conquistati grazie all'acquisizione di Endesa. In totale, il gruppo ha una capacità installata netta di oltre 98 GW e distribuisce elettricità e gas a circa 61 milioni di clienti grazie a una rete di circa 1,9 milioni di chilometri.

    Nel 2013 Enel ha conseguito ricavi per circa 80,5 miliardi di euro. Il margine operativo lordo si è attestato a circa 17 miliardi di euro mentre l'utile netto ordinario del Gruppo è stato di circa 3,1 miliardi di euro; nel Gruppo, al 31 dicembre 2013, lavorano più di 71.000 persone. Quotata dal 1999 alla Borsa di Milano, Enel è la società italiana con il più alto numero di azionisti, 1,2 milioni tra retail e istituzionali. Il principale azionista è il Ministero dell'Economia e delle Finanze con il 31,24% del capitale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who