Gigi D'Alessio coach di The Voice

Simona Ventura annuncia "Habemus giuriam!". E Sky blinda X Factor

ROMA - La musica torna a suonare con The Voice su Rai2, la rete che - non va dimenticato - aveva dato i natali anche X Factor fino al 2010, anno della sua quarta e ultima edizione sulla tv generalista, prima del passaggio a Sky che intanto annuncia di aver 'blindato' lo show per altre quattro stagioni. È Gigi D'Alessio la grande sorpresa della nuova giuria di "The Voice Of Italy", il talent show al via (salvo cambiamenti) dal 16 aprile in prima serata sulla rete diretta da Carlo Freccero. "Habemus Giuriam!": è stata Simona Ventura, alla conduzione del programma, ad ufficializzare il quarto ed ultimo nome dei 4 coach che va ad aggiungersi a Guè Pequeno, Elettra Lamborghini e al ritrovato Morgan.

"E' la prima volta per me nei panni di coach, e non vedo l'ora di iniziare per condividere con i ragazzi che parteciperanno la grande magia della musica! Ci vediamo su Rai2!", commenta lo stesso D'Alessio su Facebook.

"The Voice of Italy" è un format Talpa Global, prodotto da Rai2 con Wavy, una unit di Fremantle. Dopo le polemiche sul possibile ingaggio di Sfera Ebbasta, a troppa poca distanza dalla tragedia di Corinaldo, nelle scorse settimane, dopo lo stop sul rapper e prima di ottenere la conferma di D'Alessio, erano circolati diversi nomi, compreso quello di Carla Bruni, la ex first lady di Francia ed ex modella, da molti anni anche cantante, con quattro album all'attivo, ma anche quelli di Edoardo Bennato e di Arisa. Quella di D'Alessio non è una scelta del tutto campata in aria per quanto riguarda gli equilibri: di rapper c'è n'è già uno di livello come Guè Pequeno, Morgan in quanto a garanzia musicale è intoccabile e inoltre, dopo essere stato giudice in ben 7 edizioni di X Factor, è l'unico che ha esperienza in un talent, D'Alessio è l'ago della bilancia verso un pubblico più popolare, ma che di musica ne capisce e tanto. Per il cantautore napoletano è la prima volta in questo ruolo in un talent show. Sua moglie Anna Tatangelo è stata tra i coach della quarta edizione di X Factor 2010, l'ultima andata in onda su Rai2. I diritti poi sono stati acquistati nel 2011 da Sky Italia.

A proposito di X Factor, anche lì la giuria - dopo l'annuncio fatto a Fabio Fazio da Mara Maionchi che non parteciperà alla nuova edizione - è tutta da rifare, prima di lei, il no di Manuel Agnelli e Fedez. Tra i nomi più quotati al momento come sostituti, quelli del rapper Salmo, di Emma Marrone e di Tommaso Paradiso dei The Giornalisti, ma chissà che non si facciano largo proprio Sfera Ebbasta o Achille Lauro. Ipotesi ovviamente. Di certo c'è che Sky Italia ha firmato un nuovo accordo di esclusiva con Fremantle Italy e Syco Entertainment per X Factor e Italia's Got Talent, due dei format internazionali di maggior successo nonché show di punta per i canali Sky Uno e TV8. L'accordo per X Factor è rinnovato per quattro nuove stagioni, la prossima al via su Sky Uno a settembre. Tornando a Rai2, per partecipare a The Voice come concorrente: le candidature devono essere inviate all'indirizzo thevoiceofitaly@rai.it Il limite minimo di età per accedere alle selezioni è di 16 anni. Le selezioni sono aperte non solo ai solisti, ma anche a formazioni vocali fino a tre elementi.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA