Tv: maestro Vessicchio, divento mostro per i bimbi

Su DeAKids nuova serie, buoni risultati canali De Agostini

Una nuova serie dedicata a quello che appassiona di più i bambini, i mostri. La nuova stagione di 'New school' per fratelli e sorelle più grandi. Un programma per gli appassionati pescatori sulla pesca sportiva. I canali kids (DeAKids, DeAJunior e Super) e Alpha, rivolto al pubblico maschile, del gruppo De Agostini Editore festeggiano la fine del 2018 con buoni risultati di audience e commerciali regalando al loro pubblico le proposte natalizie. Tra le più interessanti quella di DeAKids (Sky 601) che ospita il debutto nelle vesti di attore di uno dei più noti personaggi della musica italiana, il maestro Beppe Vessicchio. Sarà il protagonista di una serie in collaborazione con l'Antoniano di Bologna dal titolo 'Monstershop', comedy a tema horror ambientata in una bottega per mostri.

"Quando me lo hanno proposto mi è sorto spontaneo un sorriso - ha raccontato oggi il maestro 62enne durante la presentazione dei programmi natalizi - Ma il sorriso è sempre un buon segno, significa positività e ottimismo, poi ho letto il copione e l'ho trovato così dettagliato e completo che sono rimasto davvero sorpreso in un momento in cui sembra prevalere l'improvvisazione a tutti i livelli". Ed eccolo catapultato nel negozio che sta aperto solo di notte, vende articoli misteriosi a clienti con prerogative e problemi di ogni genere. Prodotta da DeAKids in collaborazione con l'Antoniano, l'istituzione bolognese fondata nel 1953, nota per lo Zecchino d'oro e tante altre iniziative di solidarietà e per i ragazzi, andrà in onda dal 15 dicembre alle 17,45. Il canale il 3 dicembre ha varato anche la nuova stagione di 'New school'. Per i primi giorni del 2019 partirà il popup channel 'Barbie channel'.

"È stato un anno impegnativo per l'affollamento del mercato, quindi molto competitivo - ha detto Pierfrancesco Gherardi, managing director digitale De Agostini - Per noi comunque i segnali sono positivi, è stata premiata l'attività del team e i risultati si son visti". Super, il canale in joint venture tra la De Agostini e Viacom International Media Network, ha confermato la sua leadership commerciale dall'inizio dell'anno registrando un ascolto medio sopra i 53.000 AMR (Average minute rating) sul target 4-14 anni con uno share del 6,59%. "E' il riconoscimento al nostro modo di fare televisione per i bambini - ha detto il direttore dei canali Tv della De Agostini, Massimo Bruno - Senza considerarli piccoli adulti e trattarli solo da potenziali clienti: noi vogliamo soprattutto cogliere il bello dell'essere bambini e creare stimoli per la loro crescita serena e felice". Ma anche Alpha il canale per un pubblico maschile e più adulto, lanciato solo un anno fa sta dando buoni riscontri. Nel secondo trimestre di quest'anno ha registrato ascolti del 15% in più rispetto ai 6 mesi precedenti. Su Alpha andrà in onda un'altra delle nuove produzioni originali 'Destinazione Pesca', affidata all'esperto Roberto Ripamonti. "Vogliamo far conoscere gli aspetti più belli della pesca sportiva - ha detto - senza violenza, nel rispetto dell'ambiente, con grande attenzione anche al territorio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA