Master of None, Mastronardi su Netflix

Con Modena e Pienza tanto Belpaese in show cult di Aziz Ansari

(ANSA) - NEW YORK, 18 MAG - Sui titoli di testa la star è Aziz Ansari accompagnato dall'italiana Alessandra Mastronardi: ma la vera diva di Master of None, il nuovo serial di Ansari in questi giorni pronto ad essere divorato in una sola scorpacciata su Netflix, è l'Italia. Una Modena "tanto bella da sembrare un sogno", come ha detto lo stesso Ansari in una intervista a Vogue, fa da sfondo alle avventure comico-romantiche del 34enne attore americano con radici indiane che ci ha passato mesi, studiando come fare la pasta. Il primo episodio, "The Thief", girato in bianco nero in onore di "Ladri di Biciclette", si svolge proprio all'ombra della Ghirlandina, dove "nessuno sapeva chi ero" e dove "nessuno aveva girato prima, anche se è perfetta per la macchina da presa". Portici e piccoli pastifici come quello dove Aziz ha imparato a fare i tortellini, e poi l'Hosteria Giusti adorata da Mario Batali e il tempio della gastronomia mondiale, Osteria Francescana di Massimo Bottura, con lo chef pluristellato che appare in un breve cammeo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA