Rai: la gaffe del nuovo anno che arriva prima

Sospensione per l'adetto ai controlli

LA NOTTE PIU' LUNGA. Durante 'L'anno che verrà' su Rai 1 con Amadeus e Rocco Papaleo da Matera il conto alla rovescia per salutare il nuovo anno è partito con un minuto di anticipo. La svista non è sfuggita agli utenti dei social, che su Twitter si sono scatenati con tweet ironici ricordando una scena di un film di Fantozzi, del 1975, con un tragico ultimo dell'anno... 

GUARDA LA SCENA DAL FILM

Ma non è stata l'unica svista dello show evento di Rai1 trasmesso in diretta da Matera per Capodanno, visto che è andata in onda in diretta - negli sms trasmessi in sovrimpressione - anche una bestemmia. L'azienda parla di "errore umano" e si scusa con il pubblico.

Sospeso subito l'addetto ai controlli e affidate le pubbliche scuse a una nota, il dg Antonio Campo Dall'Orto apre un'indagine interna sul countdown falsato e dice basta ai filtri 'esterni': d'ora in poi di tutto quello che va in onda dovranno rispondere i responsabili dei programmi. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA