God's Pocket con Seymour Hoffman su Iris

Anteprima con serata evento

(ANSA) - ROMA, 1 FEB - È una serata evento, quella proposta da Iris - il 2 febbraio, dalle ore 21.00 - per ricordare Philip Seymour Hoffman, morto due anni fa, a 46 anni, considerato uno dei più grandi artisti del cinema americano contemporaneo, Oscar per "Truman Capote - A sangue freddo". La rete tematica free Mediaset dedicata al grande cinema ha acquistato e appositamente fatto doppiare l'ultimo film di Hoffman - "God's Pocket" - una pellicola indie mai distribuita nelle nostre sale cinematografiche, né trasmessa dalle reti pay o piattaforme streaming italiane. L'opera, debutto registico di John Slattery vede Hoffman recitare accanto a John Turturro, Richard Jenkins e Christina Hendricks in una storia di mafia e riscatto. Il lungometraggio - adattamento del romanzo di Pete Dexter "Così si muore a God's Pocket" - è stato presentato nel 2014 al Sundance Film Festival di Robert Redford.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA