Orgoglio e pregiudizio per la prima volta a teatro

Prima ad Ancona. Cirillo, racconto diritto donne a felicità

(ANSA) - ANCONA, 11 FEB - "Un percorso al femminile tra giochi di specchi, finzioni e realtà, dove finalmente anche le donne possono ambire alla felicità". Questo nelle parole del regista Arturo Cirillo, il filo conduttore dello spettacolo 'Orgoglio e pregiudizio', dall'omonimo romanzo di Jane Austen, che va in scena, per la prima volta in Italia in versione teatrale, al Teatro delle Muse di Ancona dal 13 al 16 febbraio prossimi. Prodotto da Marche Teatro insieme al Teatro Stabile di Napoli, che lo ha rappresentato il 4 e 5 luglio al Napoli Teatro Festival, lo spettacolo, nell'adattamento di Antonio Piccolo, inizia da Ancona la sua tournée italiana che dopo le Marche sarà, tra le altre piazze, a San Marino, Brescia, Torino, Genova, Reggio Emilia, Udine e La Spezia. "L'ho scelto - ha detto Cirillo - perché penso che Austen sia una scrittrice folgorante per i dialoghi in cui i personaggi emergono non dal di dentro, ma per quello che accade fuori, per quello che dicono, per come si vestono e si muovono". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie