Marescotti porta in scena mito Calzolari

Ciclista 'eroico' unico bolognese a vincere corsa rosa, nel 1914

(ANSA) - BOLOGNA, 18 MAR - Un monologo per ricordare e celebrare il grande ciclista Alfonso Calzolari, il primo e ancora unico bolognese a riportare in città la maglia rosa vincendo nel 1914 il più massacrante Giro d'Italia della storia.
    E' 'Bestiale...quel Giro d'Italia!', scritto da Maurizio Garuti e interpretato da Ivano Marescotti accompagnato al piano da Daniele Furlati. Lo spettacolo, una produzione Patàka, è in scena lunedì 21 marzo nell'ambito della stagione promossa dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna all'Oratorio di San Filippo Neri.
    Calzolari, nato a Vergato nel 1887 ex operaio di una fabbrica letti che si era appassionato alle due ruote andando a vedere i ciclisti al circuito della Montagnola, dominà fu quel Giro durissimo: degli 81 partenti a Milano arrivarono in 8. In città venne accolto come un eroe e portato in trionfo in via Indipendenza. Un giro dei record: Calzolari arrivò con quasi due ore di vantaggio sul secondo e con una tappa, Lucca-Roma di 430 km tuttora la più lunga disputata. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA