Teatro: Lucarelli narra serial killer

Racconta male anche con ironia, il18 marzo a Manzoni di Bologna

(ANSA) - BOLOGNA, 15 MAR - Cinque storie vere che parlano del male e dell'orrore, delle ossessioni dei serial killer e dei retroscena dei loro crimini. A narrarle sarà Carlo Lucarelli, in un'originale produzione del Teatro Auditorium Manzoni di Bologna, dal titolo 'Serial Killer - viaggio nella metà oscura'.
    Lo spettacolo, in scena venerdì alle 21, è un racconto figurativo e musicale: non ci saranno solo le parole di Lucarelli, ma anche la musica live dei 'Jazz on dark project', gruppo formato tra gli altri da Piero Odorici, immagini dei serial killer e dei crimini commessi, oltre ad una scenografia virtuale.
    "Il mio raccontare storie - ha detto Lucarelli - ha sempre avuto l'obiettivo di dire qualcos'altro. L'orrore piace, è vero, ma vorrei raccontare storie che ci facciano vedere il male e le sue contraddizioni, in modo cattivo ma anche umoristico". Il regista, Andrea Maioli, spiega che "il racconto di Lucarelli è un'immersione totale, con il male, il sangue, il dolore, e un pizzico di assoluta e folle ironia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA