Nannipieri nuovo direttore artistico Musicultura

Succede a Piero Cesanelli. 760 giovani artisti al concorso

(ANSA) - MACERATA, 15 NOV - Sono oltre 760 i giovani artisti che hanno risposto al bando per l'iscrizione alla XXXI edizione del concorso di Musicultura, inviando due brandi a testa. Ad annunciarlo è Ezio Nannipieri, nuovo direttore artistico del Festival della canzone popolare e d'autore, dopo la prematura scomparsa di Piero Cesanelli, ideatore e cofondatore di Musicultura. "Oltre vent'anni vissuti intensamente al fianco di Piero sono stati una palestra professionale e di vita formidabili - osserva -. Sono pronto a mettermi al timone, Piero purtroppo non è più con noi, ma a bordo la sua presenza benigna è percepibile. Riprendiamo la navigazione di Musicultura, cominciando dalla massima attenzione che meritano le oltre millecinquecento canzoni affidate con fiducia al vaglio del nostro concorso". Gli artisti iscritti a Musicultura 2020, come da tradizione tutti autori dei brani che interpretano, provengono da ogni angolo del Paese. Lazio, Lombardia e Campania le regioni più rappresentate. A seguire Puglia, Emilia Romagna, Sicilia, Marche, Piemonte, Veneto. Fra tutte le proposte in gara 79% sono di artisti singoli, 21% le band. Parte ora la selezione che culminerà nelle audizioni live, in programma fra febbraio e marzo 2020 al Teatro Lauro Rossi di Macerata. Nelle fasi successive saranno coinvolti il pubblico e il prestigioso Comitato Artistico di Garanzia del Festival, i cui primi firmatari furono nel 1990 Fabrizio De André e il poeta Giorgio Caproni. Oggi ne fanno parte, tra gli altri, Francesca Archibugi, Enzo Avitabile, Claudio Baglioni, Brunori Sas, Luca Carboni, Ennio Cavalli, Carmen Consoli, Simone Cristicchi, Gaetano Curreri, Frankie hi-nrg mc, Teresa De Sio, Niccolò Fabi, Giorgia, Alessandro Mannarino, Dacia Maraini, Mariella Nava, Gino Paoli, Andrea Purgatori, Vasco Rossi, Ron, Enrico Ruggeri, Tosca, Paola Turci, Roberto Vecchioni, Sandro Veronesi, Willie Peyote. Intanto Musicultura sbarca a Barcellona per un progetto di valorizzazione della canzone italiana all'estero. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA