Premio Tenco, Fiorello con Achille Lauro

"Ha cantato Lontano lontano? Le canzoni sono di tutti"

(ANSA) - SANREMO, 20 OTT - Si è chiuso il sipario sul Premio Tenco 2019 con l'esibizione di Gianna Nannini, che al teatro Ariston è stata premiata per aver "abbattuto le staccionate tra la canzone d'autore e il rock". A tenere banco, anche a giorni dalla sua esibizione, è però ancora la questione dell'esibizione, in apertura della rassegna, di Achille Lauro che ha proposto anche 'Lontano lontano' di Tenco. A tornare sull'argomento, nella sua rassegna stampa, è stato Fiorello: "Achille Lauro è stato massacrato perché ha avuto l'ardire di cantare una canzone di Luigi Tenco accompagnato da Morgan. Per me sono due grandi artisti, non soffermatevi a guardare le catene e i tatuaggi di Lauro che è stato invitato al premio Tenco, ma i pezzi che scrive. Vorrei capire se per cantare Tenco o Battisti ci vuole una dignità particolare, oppure questi grandissimi cantautori hanno scritto delle canzoni e le hanno lasciate per tutti. Proporrò ad Achille Lauro di ricantare 'Lontano lontano' quando verrà ospite da me".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA