Nek festeggia 20 anni di Laura non c'è

Presentata il 18 febbraio 1997 a Sanremo, dal 29 aprile in tour

(ANSA) - ROMA, 16 FEB - 1997, Festival di Sanremo. Negli annuari rimane impresso il nome dei Jalisse, ma il vero vincitore di quell'anno è un altro: Nek, arrivato solo ottavo con Laura non c'è, ma diventata poi una hit in mezzo mondo. "Laura compie vent'anni... non è più una teenager!", scrive il cantautore di Sassuolo sui social e annuncia che per festeggiare il compleanno del brano che ha segnato la svolta nella sua vita è in arrivo una "nuova versione di Laura non c'è. Qualche settimana fa mi è venuto in mente di riarrangiarla e di ricantarla". E così Laura c'è, e gode di ottima salute. Era il 18 febbraio del '97 quando Filippo Nek Neviani saliva sul palco dell'Ariston ("eh, sono cambiato molto, anche fisicamente", ha scherzato in passato), con quegli occhi di ghiaccio che ancora oggi fanno perdere la testa alle ragazzine.
La vittoria non arriva, ma Laura non c'è diventa un tormentone in Italia e un successo mondiale che porta l'album "Lei, gli amici e tutto il resto" a vendere 2 milioni di copie e a ottenere 6 dischi di platino. Il singolo e l'album entrano in classifica in Spagna, Portogallo, Francia, Germania, Svizzera, Austria, Svezia, Belgio e Finlandia. Si aprono le porte del mercato sud-americano, raggiungendo i vertici delle classifiche in Brasile, Perù, Colombia, Ecuador, Argentina e Messico. Un'onda lunga che dura ancora oggi con "Laura non c'è" che viene inserita in oltre 200 compilation per circa 20 milioni di copie vendute. E' stata tradotta in spagnolo (Laura no está), in inglese Laura Is Away, in italo-francese (Laura, in cui Nek duetta con Céréna); artisti di tutto il mondo l'hanno reinterpretato nella propria lingua (tedesco, greco, olandese, cantonese, russo). Il cantante e musicista dominicano Fernando Villalona l'ha reinterpretata in stile bachata.
Laura non c'è nel 1998 è diventata anche un film, con le colonne sonore e un piccola cameo dello stesso Nek. Sono passati 20 anni. Nek è tornato ad essere Filippo, ha pubblicato 13 album, l'ultimo dei quali Unici, uscito in autunno per la Warner e che dal 29 aprile, partendo da Bologna, porterà in tour nei teatri, con un concerto evento il 21 maggio all'Arena di Verona per "Nek in Arena". Dal 17 febbraio, inoltre, Nek sarà uno dei giudici del nuovo talent show Standing Ovation, condotto da Antonella Clerici, in prima serata su Rai1.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA