Spartito di 300 mt Gazza ladra a Pesaro

Il 28 marzo bambini potranno colorarlo con 2.000 pastelli

(ANSA) - PESARO, 25 MAR - Uno spartito lunghissimo e tanti colori per trasformare l'opera La Gazza Ladra di Rossini, in un arcobaleno di note. Lunedì 28 marzo, dalle 11 alle 18, il centro storico di Pesaro si colorerà di musica e disegni. Il progetto nasce da un'idea della cooperativa sociale Labirinto, realizzato in collaborazione con il Comune e l'Orchestra Sinfonica Rossini.
    Lungo via Branca si snoderà un grande foglio di 300 metri, con impresso uno spartito musicale che ricalcherà le note dell'overture de La Gazza Ladra. Saranno messi a disposizione dei partecipanti, e in particolar modo dei bambini, più di 2.000 pastelli per colorare e dipingere le note del capolavoro rossiniano. Al termine della giornata, alcuni elementi dell'Orchestra Sinfonica Rossini si esibiranno in pubblico riprendendo le note del lunghissimo e coloratissimo spartito. In caso di maltempo, l'iniziativa si terrà domenica 3 aprile.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA