A Bologna Pfm in concerto, All the best

Oltre 40 anni di carriera da Impressioni di settembre a classico

(ANSA) - BOLOGNA, 7 MAR - 'All the best' è il concerto con cui la Pfm torna in Italia dopo un tour negli Stati Uniti, compresa la 'Cruise to the edge', la crociera organizzata dagli Yes con le più note band prog: il 10 marzo li vedrà a Bologna sul palco del Teatro Il Celebrazioni, già tutto esaurito.
    La band capitanata dal batterista e cantante Franz Di Cioccio, si presenta con il nuovo organico, con il chitarrista Marco Sfogli al posto di Franco Mussida, che l'anno scorso ha lasciato il gruppo, oltre a Patrick Djivas basso, Lucio Fabbri violino, Alessandro Scaglione e Alberto Bravin tastiere, e Roberto Gualdi seconda batteria. 'All the best' attraverserà tutte le epoche della band, dal debutto di 'Impressioni di settembre' nel 1971 in poi, fino ai brani cantati nel Fabrizio De Andrè e a quelli di 'In classic', connubio tra musica colta e progressive.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA