Eagles of Death Metal, stop tour Italia

Per incidente alla mano del frontman della band del Bataclan

(ANSA) - ROMA, 26 FEB - Stop al tour europeo degli Eagles of Death Metal: la band, coinvolta nell'attentato al Bataclan di Parigi del 13 novembre e tornata in scena di recente, è costretta a cancellare le prossime 8 date - 3 delle quali in Italia - per un incidente a una mano del frontman Jesse Hughes, che si è tagliato un tendine di un dito. Saltano quindi - annuncia Dna Concerti - le esibizioni in calendario il 27 febbraio a Treviso (New Age), il 28 a Torino (Hiroshima mon amour) e il 29 a Ciampino (Roma, Orion).
    Gli Eodm "sono stati costretti a cancellare il resto del tour europeo per l'incidente a Hughes, che si è tagliato il tendine di un dito. Hughes ha cercato di portare avanti il tour, ma i medici lo hanno avvertito che l'unico modo per guarire è smettere subito di suonare, altrimenti rischia di subire danni ulteriori e di dover cancellare settimane di concerti". "Sono mortificato - dice Hughes - di non poter continuare il tour, ma ho bisogno di riposo per poter ancora fare rock e tornare in Europa la prossima estate".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA