Guns N'Roses tornano insieme a Coachella

Band riunita per festival California in aprile

La notizia era nell'aria già dal mese di dicembre, ma ora è ufficiale: i Guns N'Roses tornano insieme dopo decenni di litigi. Axl Rose e Slash si riuniranno al famosissimo festival di Coachella, nei due weekend del 15-17 aprile e 22-24 aprile, e saranno tra i protagonisti assoluti dell'appuntamento a Indio, in California, insieme a LCD Soundsystem e Calvin Harris. A far capire che dopo una ventina d'anni di screzi le due star erano pronte alla riconciliazione è stato lo storico chitarrista dei Guns N'Roses, raccontandolo in alcune interviste. E ora è arrivata la conferma da Coachella che ha presentato la lista degli artisti che si esibiranno al festival. Per gli appassionati si tratta di un momento storico: era dal 1993 che Slash e Axl non salivano su un palco insieme. La band hard rock di Los Angeles si era formata nel 1985 con il vocalist Axl Rose, il chitarrista Slash, il chitarrista ritmico Izzy Stradlin, il bassista Duff McKagan e il batterista Steven Adler. In totale il gruppo ha venduto oltre 100 milioni di dischi in tutto il mondo ed è stato inserito al 92/o posto nella lista dei 100 migliori artisti secondo Rolling Stone. Dal 1993, però, Slash e Axl avevano intrapreso carriere separate. Il cantante nel 2008, dopo una gestazione lunghissima, ha presentato 'Chinese Democracy', disco che ha raggiunto i 14 milioni di dollari in costi di produzione e per questo considerato l'album rock più caro della storia: ha debuttato al numero tre della Billboard 200, ma nonostante le recensioni per lo più positive della critica, ha deluso le aspettative di vendita. Niente a che vedere, insomma, con il successo dell'album di esordio 'Appetite for Destruction', considerato uno dei più importanti della storia del rock, che ha raggiunto i 30 milioni di copie vendute. 

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA