Triumph International a Gimmi Baldinini

Riconoscimento da Università Russa amicizia tra popoli

(ANSA) - ROMA, 27 GEN - L'imprenditore calzaturiero Gimmi Baldinini riceverà il premio Triumph International dell'Università Russa dell'amicizia tra i popoli il 29 gennaio, durante una cerimonia che si svolgerà nella sede del Centro di Scienza e Cultura dell'Ambasciata Russa a Roma. Mission del premio è l'integrazione e il dialogo interculturale fra i popoli di tutto il mondo all'insegna della collaborazione internazionale e della creatività. Accanto a Baldinini saranno premiati personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo, accademici in presenza di autorità ed esponenti del mondo diplomatico. Nel parterre figurano infatti Michele Placido, Andrea Bocelli, Ennio Morricone, Franco Zeffirelli, il rettore dell'Università La Sapienza, Carlo Musto D'Amore. Tra le feluche e autorità russe, Sergey Razov, ambasciatore della Federazione Russa in Italia e Repubblica di San Marino; Alexandr Avdeev, ambasciatore della Federazione Russa in Vaticano; Oleg Osipov, rappresentante di "Rossotrudnicestvo" del ministero degli Affari Esteri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA