Portici di Carta, dedicato a Camilleri

Il 5 e 6 ottobre, oltre 150 tra librai ed editori piemontesi

(ANSA) - TORINO, 19 SET - E' dedicata allo scrittore Andrea Camilleri la tredicesima edizione di Portici di Carta, la libreria più lunga del mondo. Il 5 e 6 ottobre, 2 chilometri di librerie, oltre 150 tra librai, editori piemontesi e bouquinistes, incontri e dibattiti, grandi autori italiani e internazionali, laboratori per bambini, itinerari alla scoperta della città e passeggiate letterarie. I portici sono divisi in 20 tratti tematici che raggruppano in modo omogeneo le librerie e le case editrici a seconda delle specializzazioni.
    L'apertura dell'edizione di Portici di carta 2019 è dedicata alla presentazione del progetto, sostenuto da Intesa Sanpaolo, Ripensare le Biblioteche civiche torinesi, finalizzato a rinnovare l'identità dell'intero Sistema bibliotecario. Ospiti di Portici di Carta due editori: Bompiani, che festeggia i suoi 90 anni con un evento speciale sabato 5 ottobre, alle 21 al Circolo dei lettori, e Terre di Mezzo che presenta il catalogo.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA