Viaggio Italia Dickens, convegno Carrara

Un centinaio gli studiosi a confronto

(ANSA) - CARRARA (MASSA CARRARA), 17 LUG - Sei giorni di confronto, con un centinaio di studiosi provenienti dal mondo anglosassone e italiani, alla memoria del viaggio in Italia di Charles Dickens che arrivò nel Belpaese nel 1844, prima tappa Genova dove poi abitò per tutta la durata del suo soggiorno. E' il convegno che prenderà avvio il 19 luglio a Carrara, città che l'autore di Oliver Twist e David Copperfield visitò per pochi giorni nel gennaio 1845, rimanendo colpito dalla visione delle cave di Marmo e dal duro lavoro dei cavatori, lasciandone un resoconto nel suo 'Impressioni Italiane' ('Pictures from Italy').
    Al convegno prenderanno parte anche due discendenti di Dickens: la pronipote Lucinda Hawksley, scrittrice e studiosa dei pittori Pre-Raffaelliti, e patronessa del Charles Dickens Museum; e Gerald Dickens, attore teatrale che si esibirà per la prima volta in Italia il 23 luglio a Carrara con una piece dedicata al viaggio in Italia del suo antenato.
    'Dickens, art and landscape' è il titolo del convegno che, spiegano gli organizzatori, farà il punto su come Dickens e i suoi contemporanei percepivano l'Italia, la sua arte, il suo paesaggio, la sua cultura e la sua gente. L'incontro è organizzato dal Dickens Fellowship di Carrara in collaborazione, tra gli altri, con gli Atenei di Pisa, Milano, Genova, Accademia di Belle arti di Carrara, Casa di Keats e Shelley di Roma, Fondazione Montaigne di Bagni di Lucca e International Dickens Fellowship. Promosse anche due mostre collaterali, 'Travelling with Charles Dickens', con foto di Paolo Maggiani e Massimo Susini che ripercorrono il viaggio dello scrittore da Genova a Roma, ospitata a Palazzo Binelli, e 'Dickens in the Eye of the Beholder: Photographic Portraiture and the Cultivation of Celebrity', una rassegna di ritratti fotografici di Dickens, a cura di Leon Litvack, docente in Victorian Studies presso l'Università di Belfast, studioso di Dickens e contributor della Bbc.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA