Cresce successo all'estero di Dazieri

Già acquistato terzo volume trilogia partita con Uccidi il padre

(ANSA) - ROMA, 11 LUG - Ancora prima di uscire in Italia, il terzo volume della trilogia di Sandrone Dazieri, iniziata con 'Uccidi il padre', e dal titolo provvisorio 'Fratelli', è già stato venduto in oltre 10 Paesi fra cui Francia, Germania, Spagna e America Latina, USA, UK, Canada, Australia, Nuova Zelanda e Giappone.
    Molto apprezzato all'estero dove l'interesse per i romanzi di Dazieri è in continua crescita, lo scrittore ha vinto, a fine giugno in Francia il Prix Polar al Festival di Saint-Maur en poche con 'Uccidi il padre' che ha già raggiunto le 6 edizioni e venduto oltre 50 mila copie e ha partecipato al Festival anche per l'uscita dell'edizione francese de 'L'Angelo'. E, sempre per l'uscita de 'L'Angelo', "El Pais" ha dedicato un'ampia intervista a Dazieri che in Spagna è alla quarta edizione con 'Uccidi il padre'.
    Lo scrittore ha partecipato anche all'ultima fiera del libro di Tokyo per Uccidi il padre, uscito in Giappone con grandissimo successo e Hideo Kojima, star mondiale dei videogiochi con oltre 2 milioni di follower su Twitter, ha scritto diversi tweet dedicati ai suoi romanzi. In Inghilterra 'Uccidi il padre' è stato selezionato dall''Independent' come uno dei gialli più attesi di tutto l'anno. Lo scrittore Jeffery Deaver ha detto di 'Uccidi il padre' "è uno di quei rari tesori che è allo stesso tempo un libro che si legge tutto di un fiato - letteralmente - ed è anche sfumato in modo brillante e ricco di visioni interiori delle menti, complesse e intriganti, di colori, buoni o cattivi, che popolano le sue pagine. Questo romanzo dà una nuova definizione di lettura tutta in una volta".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA