A Bookcity meno eventi, più emozioni

Dal 16 al 19 novembre la manifestazione dedicata alla lettura

(ANSA) - MILANO, 20 MAR - "Meno presentazioni, più emozioni" è lo slogan che accompagnerà la preparazione della prossima edizione di Bookcity, la manifestazione dedicata al libro e alla lettura che si terrà a Milano dal 16 al 19 novembre. A presentare le linee guida ai rappresentanti del mondo editoriale, librario, scolastico e bibliotecario, oggi c'erano il comitato promotore e la direzione organizzativa della kermesse, promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall'Associazione Bookcity Milano, fondata dalle Fondazioni Corriere della Sera, Giangiacomo Feltrinelli, Arnoldo e Alberto Mondadori, Umberto e Elisabetta Mauri. A fare gli onori di casa l'assessore Filippo Del Corno, che ha sottolineato come Bookcity viva di condivisione e sia diventata un modello di manifestazione aperta, tanto che anche la nuova manifestazione Tempo di libri - ha annunciato - ha deciso di costruire un 'Fuori tempo di libri', ossia un calendario di appuntamenti cittadini che accompagneranno la kermesse ufficiale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA