A Modena torna Buk Festival, 100 editori

In programma il 20 e 21 febbraio, focus su Svizzera francofona

(ANSA) - MODENA, 11 FEB - Si terrà sabato 20 e domenica 21 febbraio al Foro Boario di Modena la nona edizione di Modena Buk Festival, rassegna letteraria che offrirà le novità di oltre 100 case editrici italiane, proponendo anche un programma di 60 incontri integrati da reading, eventi e atelier letterari.
    Il focus sarà soprattutto sulla letteratura svizzera francofona e per la prima volta in italia si presenteranno due autrici internazionali, Mélanie Chappuis e Marie-Christine Horn.
    "Siamo abituati a pensare alla letteratura straniera come qualcosa di lontano - ha detto il direttore artistico del festival, Francesco Zarzana - e invece, basta solo guardarsi intorno, per scoprire la notevole qualità di una letteratura, come quella proveniente dalla Svizzera". Modena Buk 2016 aprirà anche un percorso 'al femminile' legato all'attualità: la giornalista Federica Angeli, dal 2013 sotto scorta per il suo impegno conto le mafie, sarà a Buk con 'Io non taccio' (Centoautori), la pubblicazione insignita del Premio Borsellino 2016.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA